Jurassic News

La prima rivista di retro computer in Italia

Dal 2006 la pubblicazione amatoriale dedicata alla retro informatica e alla storia della cultura digitale

Il numero 60 è on-line!

Pausa di riflessione

Nei rapporti umani sono necessarie delle pause di riflessione.
Non si tratta di disconoscere quanto finora realizzato e le impostazioni che sono state scelte nell’evoluzione delle relazioni, ma semplicemente di fermarsi un attimo a riflettere su come sia meglio proseguire.

Anche per Jurassic News è arrivato il momento di fermarsi e riflettere.

Finora siamo riusciti a confezionare un minimo di quattro numeri all’anno ma questo che leggete lo abbiamo fatto uscire proprio “per disperazione”, con pochi contributi.
Una impostazione “minimalista” che mal si adatta alle caratteristiche che finora sono state riconosciute alla nostra rivista, ma non si poteva fare altrimenti.
Stiamo pensando di rivedere l’impostazione organizzativa per semplificare le fasi di realizzazione che pesano di più e che sono principalmente quelle editoriali e tipografiche.
Come trasformare il tutto senza stravolgere le idee iniziali che erano quelle di avere una “vera” rivista e non una raccolta di articoli su Web?
Ci stiamo pensando e contiamo nei primi mesi del 2017 di farvi scoprire la nuova dimensione di Jurassic News: meno colorata forse, ma con una rinnovata e “moderna” attenzione alla qualità dei contenuti.
Il mondo è cambiato parecchio da quel gennaio 2006 che ci ha visto concretizzare le nostre idee ed è cambiato ancora di più il mondo degli appassionati di retro informatica.
Dieci anni fa c’era tutto da inventare...
Oggi gli strumenti social e l’accresciuta disponibilità di connessione alla rete internet hanno allargato i confini del nostro hobby e noi dobbiamo muoverci e andare avanti!

Leggi...

Il nostro contributo

Image 02

 

  • Mantenere viva la cultura dell'informatica personale ai tempi della sua nascita e del suo primo sviluppo (fino al 2000 circa).
  • Diffondere un periodico informatico "vecchio stile" che rifaccia vivere i momenti del passato alla luce delle conquiste attuali della tecnologia e della società.
  • Conservare materiale hardware, software e documentale al fine del mantenimento delle conoscenze nel campo della storia dei calcolatori

Novità!

Grazie al nostro amico Roberto Bizzarri, che ha realizzato l'app per IOS, ora potete cercare nell'indice degli articoli pubblicati sulla rivista e visualizzare le pagine direttamente sul vostro telefonino.

L'applicazione, completamente gratuita, è scaricabile dall'app store di Apple.
Si cerca un volontario per realizzare la versione Android.

 

Rivista

Editoria

Redazione

Comunity